In un momento strano e quasi surreale come quello che stiamo vivendo ora, potrebbe essere difficile trovare delle motivazioni per muoversi, è molto più facile, invece, trovare delle scuse per non farlo.

Mantenere una buona salute e un corretto stile di vita SANO ed ATTIVO dovrebbe essere alla base di una società come la nostra.

Quasi ogni giorno siamo circondati da stress e ambiente inquinato.

Teniamo posture errate per ore tutti i giorni e subiamo distrazioni “passive” di ogni genere che “remano” contro di noi e la nostra integrità fisica.

Mentre per i nostri nonni e genitori era scontato muoversi, per noi ora non lo è affatto… ci dobbiamo impegnare per farlo, con costanza.

Ed ora una notizia sbalorditiva…TUTTI I GIORNI!!!!!!!

No, non vi sto dicendo che ogni mattina, pausa pranzo o sera dovete andare a correre, pedalare fare esercizi fino allo sfinimento.

Fate con me questo esperimento.

Buttate lo smartphone dal balcone…NO SCHERZAVO…Prendete un foglio, penna e scrivete quante ore in una giornata tipo passate:

  • A LETTO
  • SEDUTI A LEGGERE/LAVORARE/GUIDARE/SUI SOCIAL/MANGIARE/MEZZI PUBBLICI
  • ATTIVITA’ SPORTIVA

Provate! Basta poco e il risultato potrebbe sorprendervi.

Leggere quei numeri vi farà riflettere!

Ribadisco, non dovete andare 6 giorni su 7 al parco o sulle piste ciclabili a distruggervi di corsa, esercizi o altro… il segreto è che: NON ESISTONO SEGRETI.

Dovete avere molto chiaro nella vostra mente il fatto che fare attività motoria in modo sensato e programmato sulla vostra persona, sia la soluzione più naturale sana ed economica per stare bene.

Chiunque di voi abbia provato a fare una qualsiasi attività senza una forte motivazione interna, quelle esterne aiutano ma spesso passano velocemente, si sarà fermato e avrà gettato la spugna.

Diete iniziate il 7 gennaio e finite dopo un mese…abbonamenti in palestra ancora da terminare…scarpe per la corsa usate ora per tagliare l’ erba in giardino.

Ecco se vi riconoscete in alcuni di questi casi alla base mancava una VERA motivazione.

Conoscete invece qualcuno che dopo un infarto o un evento molto potente a livello personale ha cambiato radicalmente stile di vita??

Ecco, questo è quello che dobbiamo evitare, arrivare al punto limite per poi accorgerci che con un po’ di impegno, fatica (senza la quale nulla si ottiene) e tanta perseveranza possiamo prenderci cura di noi stessi senza essere necessariamente super atleti.

Lo sport se approcciato con la giusta metodica e una seria pianificazione vi porterà a quei traguardi che una volta raggiunti saranno la benzina per continuare a volervi bene.

Se vuoi cominciare a prenderti cura seriamente e con metodo del tuo corpo, clicca sul bottone in basso e sarai contattato per un consulto gratuito iniziale on line sulla piattaforma che decideremo insieme o potrai passare a trovarmi in studio!

Buona giornata e… a presto!

Categorie: Salute