Rieducazione motoria post percorso fisioterapico

I soggetti che praticano sport e non solo, possono incorrere in una serie di piccoli o gravi infortuni durante l’ attività, che li porterà ad affrontare un periodo di stop più o meno lungo. Dopo l’iniziale e comprensibile momento di sconforto, ciò che bisogna fare è rivolgersi alle persone giuste per effettuare tutte le terapie necessarie a velocizzare il rientro dell’ atleta.
ATF si inserisce all’interno di questo percorso, come tassello di congiunzione nella riatletizzazione del soggetto.
Attraverso esercizi specifici e settoriali, a seconda di ogni situazione, verranno proposte una serie di interventi che andranno a lavorare longitudinalmente su vari aspetti fondamentali in queste particolari situazioni. Si interverrà sull’equilibrio in diverse situazioni (statiche o dinamiche), sul recupero e miglioramento della propriocezione, senza dimenticare la ricostruzione del tono muscolare nella maniera più funzionale al soggetto.
Tutto questo a sostegno di un totale recupero che permetta all’atleta, o al soggetto non agonista, di potersi esprimere e divertire meglio di prima.